Tracce

 

Mi cerco.

Inalo colori e scruto

profumi d’ un tempo 

negli angoli ombrosi.

Raccolgo 

stinte memorie,

cerco nel vecchio

tracce del giovane.

Emozioni inattuali,

o torsioni temporali,

nutro la fantasia di nuovi avventi.

La luna

è rasoio affilato, stanotte.

 

Annunci

Legna da ardere

I giorni dell’ estate volgono al tramonto,
il tempo che s’ incurva è carico di frutti,
di solchi che attraversano una corteccia scura.
Mi piace dare ascolto ai sussurri più leggeri
ed anche a quel fruscio che fa il vento fra i rami.
Conosco posti noti che non visiterò,
e volti cari a cui mai più sorriderò.
Si sta tra inganni e torti,  fatti e ricevuti,
come la scia d’ un’ elica che il mare poi richiude.

Diagnostica

Cos' è? Una dipendenza,
tossicologia.
Misura di mancanza,
un complemento d’ essere,
confonde, fa inciampare.
Tremore tachicardico,
sindrome d’ astinenza,
scimmia fra le braccia,
vita tra parentesi.
 
Nel vuoto viscerale
un libero cadere.
Spada nelle vene,
gelo d’ un sudore,
flash d’ una presenza.
Il rinnovato attendere
ancora d’ un crepuscolo.

 

 

 

Il / limitato


 

 


 

 

 

Ribelli, questa febbre non dà pace,
attratti dal bagliore delle stelle, 
inquieti d’ una vita traboccante.
Chi mette tanta sete d’ infinito
dentro un tabernacolo d’ argilla ?

E’ vero, questa smania d’ andar oltre 
è come una rincorsa senza salto, 
un pranzo preparato, non mangiato, 
come uno sposalizio inconsumato,
quasi che

fosse dato d

’ andar oltre .


Quasi che l’ illusione fosse vera
come un sogno sognato ad occhi aperti.