Crescere all’ ingiù 

 

Nell’inquieta attesa d’una fine  

rosseggiano le braci a fiamma spenta, 

cerco e non trovo specchi di me ora. 

Ignota condizione, il tramontare  

in pieno desiderio. 

 

Quasi un salmone contro la corrente, 

anch’io mi faccio ala al folle volo, 

all’ingiù, crescendo verso ciò che fui. 

Ardendo svanisco, invento età dell’oro. 

Sogno trasformazioni. 

 

Annunci

che ne pensi ?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.