Scavare !

La maturità arriva con la fatica e col dolore.
Non c’è altra via.
La maturità è profondità, la profondità comporta lo scavo, e per di più lo scavo a mani nude, il più lento e faticoso che ci sia.

Scavando si prende contatto con la terra, quando le mani si sporcano e sentono, conoscono, apprezzano.

Solo attraverso le mani si può conoscere, percepire la consistenza della terra, la sua temperatura, la differenza fra una terra secca ed una argillosa, fra il terreno friabile, quello sassoso, quello roccioso.

Hai voglia a studiare geologia se non scavi.

Attraverso le mani si accumula saggezza, si costruisce a poco a poco il sapere vero, un sapere diverso da quello dei libri e delle scuole, ma che illumina quell’ altro e gli conferisce senso.

Ci vuole molto tempo per fare questo, molto tempo e molta fatica. E molto sudore, anche.

Il tempo bello della vita è sempre un tempo affaticato, sudato, stanco e per questo più intenso, il tempo che segue un lavoro difficile e ben fatto, con passione e consapevolezza.

Il tempo bello di chi ha fatto le cose bene.

Annunci

Un commento su “Scavare !

  1. Metanoie ha detto:

    bello scavare.bello cercare e scoprire. sentire ogni scavo come un viaggio.
    un viaggio nel profondo.
    o per creare un passaggio segreto.
    sentire il lavoro delle mani,che scavano insieme al cuore e all’anima.
    la stanchezza bella.

    qualcuno ha scritto:
    “L’importante è qualcosa che alla fine lasci esausti ma felici”.

che ne pensi ?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...